Torta Rocher

A chi di voi non piacerebbe preparare questa gustosissima Torta Rocher?! Bene, ecco a voi gli ingredienti per realizzarla!

INGREDIENTI

Per il pan di spagna al cacao
350 g. di uova (ca. 6 uova medio – grandi)
180 g. di zucchero
120 g. di farina
50 g. maizena (amido di mais)
35 g. di cacao

Per la Crema Rocher
380 g. mascarpone
350 ml di panna fresca da montare
300 g. di nutella
150 g. di wafer alla nocciola o al cioccolato
150 g. di granella di nocciole
2 cucchiai di zucchero

Per la bagna
150 ml di latte
Per la decorazione
40 g. di granella di nocciole
70 g. di wafer
pan di spagna al cioccolato avanzato
8-10 Rocher

Procedimento
Pan di spagna al cacao:
Accendete il forno a 170° (forno statico).  Montate le uova intere x almeno 20 minuti con lo zucchero.
Setacciate la farina, la maizena e il cacao e aggiungeteli “a pioggia” al composto, mescolando con un cucchiaio di legno dal basso verso l’alto. Imburrate e infarinate una tortiera e fate cuocere nel forno statico preriscaldato a 170° per ca. 30 minuti (fate sempre la prova stecchino).
Lasciate raffreddare.
Per la base della Torta Rocher (Pan di Spagna ) :
Dovrete utilizzare una tortiera da 26 cm. Dovrete però riempire a ¾ la tortiera e utilizzarne un’altra qualsiasi per cuocere da parte 4/5 cucchiai che toglierete dall’impasto .. ! Vi servirà in seguito, mixata ad altri ingredienti, per la decorazione finale della Torta Rocher. Infornate entrambe le tortiere insieme, avendo cura di estrarre quella piccola una decina di minuti prima (controllando sempre che sia cotta, con uno stecchino).
Preparazione della Crema Rocher:
Montate la panna con lo zucchero e mettete da parte. Ammorbidite la nutella nel microonde per 1 minuto a bassa potenza. Frullate in un mixer i wafer e la granella di nocciole. 
Lavorate il mascarpone in modo da renderlo morbido. Aggiungete la nutella ammorbidita, i wafer e la granella di nocciole. In ultimo aggiungete a mano la panna montata, con movimenti dal basso verso l’alto.
Preparazione della decorazione:
La Torta Rocher verrà ricoperta da uno strato golosissimodi “briciole” di pan di spagna al cioccolato, wafer e granella di nocciole. Il pan di spagna al cioccolato è quello che avete cotto nella tortiera piccola .
Sbriciolate il mini Pan di Spagna unirlo agli altri ingredienti e tenete da parte. 

Completamento della Torta Rocher:
Tagliate il pan di pan di spagna al cacao in tre strati. Bagnate il primo strato con del latte (senza esagerare). Farcite con della Crema Rocher. Appoggiate il secondo strato di pan di spagna, bagnate con il latte e farcite di nuovo. Bagnate leggermente anche il terzo strato, appoggiatelo sopra alla torta e ricoprite tutta la torta con la crema rimasta.  Decorate l’intera superficie, bordi compresi, con le briciole di pan di spagna al cacao, wafer e granella di noccioleche avete mixato prima (un po’ ne avanzerà, è normale).
Montate la panna fresca. Con il sac a poche con bocchetta a stella create ciuffetti di panna. 
Su ognuno appoggiate un Ferrero Rocher.


12038258_1665861990293398_3130636851940332213_n

Precedente Li Cozzicechi Successivo Scaloppine ai funghi