Sofficini Fatti in Casa

Oggi Sofficini Fatti in Casa! 😊😍🍴
Preparandoli in casa avrete la possibilità di personalizzare il ripieno con i vostri ingredienti preferiti: utilizzate ad esempio speck, scamorza affumicata, pancetta, funghi, peperoni … insomma largo spazio alla vostra fantasia!
Io oggi li ho realizzati con ripieno base al formaggio e prosciutto 

Ingredienti per 16 sofficini
Per l’impasto:
400 ml. latte
200 g. farina “00”
30 gr di burro
Sale q.b.
Uova q.b per la panatura (2 circa)
Pangrattato q.b.

Per il ripieno Sofficini al Prosciutto
Cubetti di prosciutto cotto
Mozzarella per pizza

Procedimento
Cominciamo preparando l’impasto dei sofficini. Prendete una pentola capiente, versateci il latte, il burro, il sale a vostro gusto e portate il tutto ad ebollizione. Aggiungete adesso la farina tutta in un colpo e mescolate velocemente con una spatola. Vedrete che il composto inizierà ad addensarsi e, in breve tempo, si formerà una palla di impasto irregolare e granulosa. A questo punto spegnete il fuoco e trasferite il composto ottenuto in una terrina, lasciandolo ben intiepidire.
Nell’attesa che l’impasto si raffreddi, preparate il ripieno tagliando a dadini galbanone e prosciutto.
Riprendere l’impasto messo da parte, ormai ben intiepidito. Mettetelo su una spianatoia e lavoratelo con l’aiuto di un pizzico di farina, stendete l’impasto fino ad uno spessore di circa 3 mm.

Adesso prepariamo i sofficini. Io ho usato un “forma ravioli” del diametro di 12 cm, che potete trovare facilmente per pochi euro in qualsiasi negozio di casalinghi.
Mettete sul “forma ravioli” un disco di pasta e inserite al centro una cucchiaiata di ripieno. Richiudete l’attrezzo su se stesso facendo una leggera pressione, ed ecco pronto il sofficino!
Prendete i sofficini passateli nelle uova sbattute e poi nel pangrattato; cercate con le mani di far aderire al meglio la panatura.
Versate in una padella abbondante olio di semi e riscaldatelo. Appena sarà ben caldo tuffate dentro i sofficini e lasciate cuocere a fuoco basso 3 – 4 minuti per lato. Appena pronti, adagiateli su carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso.


Buon appetito la Vostra #ChefSimy

Precedente Alberelli di pasta sfoglia Successivo Il TIRAMISU'