Le Sfogliatelle Ricce napoletane

Le Sfogliatelle Ricce napoletane sono, insieme alle sfogliatelle frolle e al babà, uno dei dolci tipici più conosciuti e amati, un vero e proprio capolavoro dell’arte pasticcera napoletana.
Prepararle è un po’ elaborato, ma possiamo cimentarci anche noi per farle in casa!

Ingredienti x pasta filo, detta anche pasta riccia:
500g farina manitoba 
200g d’acqua
20g miele
5 g sale
200 g di burro sciolto x la sfoglia.

Procedimento:
Impastate farina acqua con il sale e miele, lavorare bene tutto l’impasto che risulterà un po’ duro, ma è normale. Per facilitare il lavoro dividere l’impasto in 4 e stendere ogni pezzo in una sfoglia sottile (Aiutatetevi con una sfogliatrice arrivando fino al settimo livello) la sfoglia deve avere una forma rettangolare e lunga. Una assottigliati i 4 pezzi, mettere il burro sciolto sulla prima sfoglia e iniziate ad arrotolarla fino alla fine poi mettete il burro sulla seconda sfoglia e avvolgere sulla prima da continuare il rotolo e così con le altre 2 .
Dovete ottenere un rottolo unico e ben fermo mettetela nella pellicola e poi in frigo x 8 o 12 ore.
Iniziamo con la composizione: prendete il rottolo e tagliate delle rondelle a fette di 1 cm, schiacciate da un verso e formate la conchiglia.
Infornate a 180° a forno ventilato per circa 30 minuti, una volta sfornate fate raffreddare e spolverate con zucchero a velo 

Precedente Rotolo al Limone con pasta Biscotto e crema al Limone Successivo Crostata alla Nutella